gente.png
gente.png

Gente di Dublino

Joyce, James


Tra il 1904 e il 1905, mentre è in esilio volontario sul continente, Joyce elabora i 15 racconti di Gente di Dublino che, pubblicati in raccolta nel 1914, lo riveleranno per la prima volta al pubblico dei critici e dei lettori come narratore di talento. Con una sensibilità e un'eleganza che sono già quelle di un grande scrittore, egli indaga partecipe le esistenze della gente d'Irlanda, attraverso una serie di ritratti fluidi ma dolenti che culminano - con il dramma simbolico di un matrimonio borghese vissuto all'ombra di un tragico segreto - nel celeberrimo racconto di chiusura I morti.

11x18

brossura

9788811361473

Gente di Dublino

Joyce, James

€ 7,50
Dillo ad un amico Richiedi informazioni